loading...

Il mondo onirico, popolato da creature meravigliose, può essere un luogo piacevole dove passare il proprio tempo. Sognare è una capacità meravigliosa che ci consente di vedere posti stravaganti, sovvertire le leggi della fisica e vivere avventure incredibili. Non sempre, però, questo mondo ha a che fare con sensazioni piacevoli e ci regala sogni divertenti o avventurosi. Può capitare di incappare in incubi ricorrenti, sogni terribili e svegliarsi terrorizzati.

Quando sognamo, o meglio, prima di cominciare un sogno, non sappiamo minimamente dove ci porterà. Potrebbe trattarsi di una meravigliosa favola o della trasposizione in immagini della nostra paura più grande. In qualsiasi caso è buono sapere quali e quanti sono i tipi di sogni che uomini e donne fanno più comunemente. Con questa piccola guida vedremo le differenze tra i tipi di sogni per capire meglio se stiamo facendo un incubo, un sogno lucido o se abbiamo particolari capacità nel profetizzare gli eventi.

Pronto per cominciare?

Differenze tra i tipi di sogni

I sogni possono essere classificati in differenti categorie in base ad alcuni elementi specifici. In linea generale sappiamo che un incubo altro non è che un sogno spaventoso caratterizzato da sentimenti di inquietudine mentre un sogno normale generalmente è positivo o al massino non lascia in noi nessuna sensazione particolare.

Esistono, però, sogni diversi e molto più particolari. Ne sono un esempio i sogni lucidi che hanno caratteristiche fuori dall’ordinario. Ora analizzeremo una per una le differenze tra i tipi di sogni in modo da saperli riconoscere e accorgerci se ne abbiamo fatto uno.

Sogni profetici

Il sogno profetico, come si può capire chiaramente dal nome, ha la particolarità di mostrarci un avvenimento futuro prima ancora che questo accada. Sul momento, da appena svegli, è impossibile sapere se il sogno che è stato fatto sia profetico oppure no, bisognerà attendere per capire se qualcosa del sogno si è materializzato nel mondo concreto.

Riguardo questi sogni esistono molte teorie. La più accreditata dalle menti razionali è che il sogno profetico altro non sia che un insieme fortunato di combinazioni e che quindi il fatto reale sia, in realtà, una pura coincidenza.

Normalmente i sogni profetici che si fanno sono davvero pochi, la maggioranza dei sogni non trova un reale riscontro nella realtà. Alcuni sogni profetici, inoltre, possono apparire come tali ma essere in realtà “forzati”.

Facciamo un esempio: uno studente sa di non aver studiato per il test del giorno dopo. Di notte sogna di prendere un brutto voto e questo accade anche nella realtà. Lo studente, magari, prende proprio lo stesso voto che aveva sognato di prendere.

Nel caso dell’esempio non si può parlare in maniera vera e propria di sogno profetico. Il cervello, durante la notte, ha alaborato il fatto di non aver svolto un proprio compito (ovvero studiare) e ha mostrato al ragazzo, in sogno, una conseguenza basata sulla paura (sia razionale che irrazionale) di prendere un brutto voto.

Alcuni sogni profetici, però, hanno davvero dell’incredibile e un reale riscontro nella realtà senza motivi apparenti. Tutt’ora non sappiamo come sia possibile sognare cose, magari anche distanti da noi, che accadranno davvero.

I sogni profetici, a loro volta, si possono dividere in:

  • Apparizioni: dove solitamente un defunto profetizza numeri da giocare o avvenimenti
  • Sogni chiaroudenti: dove una voce nitida e chiara profetizza un evento
  • Sogni chiaroveggenti: mentre si sogna l’evento del proprio sogno si sta manifestando nel mondo reale
  • Sogni condivisi: due persone (di solito familiari o partner) sognano la stessa identica cosa
  • Sogni di avvertimento: solitamente sono sogni incentrati su qualcosa di brutto che accade a se stessi e che potrebbe verificarsi nella realtà

Incubi

Come abbiamo detto prima l’incubo è un sogno spaventoso caratterizzato da sentimenti di ansia, inquietudine e paura. Solitamente facciamo incubi perchè qualcosa nella vita reale ci preoccupa (magari senza esserne consapevoli e solo a livello inconscio).

Il nostro cervello, dato che lavora costantemente anche durante la notte, elabora le nostre paure e ce le mostra sotto forma di immagini. Oltre a questo l’incubo può essere anche il tentativo dell’irrazionale di scappare dal razionale. Noi umani siamo portati per natura a sopprimere alcuni impulsi che reputiamo sbagliati, immorali e mostruosi. L’incubo è il modo che hanno questi impulsi per uscire fuori e dare sfogo alla nostra parte irrazionale.

Per quanto possa sembrare spaventoso l’incubo è una parte di noi stessi ed analizzarli e capirli è un ottimo modo per vivere meglio. Alcuni incubi, inoltre, possono essere ricorrenti (come quello di precipitare da una grande altezza) e accumunare moltissime persone nel mondo.

Questo accade perchè alcune paure sono collegate all’animo umano fin dalla notte dei tempi. In linea di massima, però, non c’è da preoccuparsi. Tutti hanno incubi o periodi in cui un sogno si presenta per molte notti di fila, basta capirne la causa e il terrore sparirà.

Sogni lucidi

Ti è mai capitato di essere dentro un sogno e sapere che stai sognando? Allora hai vissuto l’incredibile esperienza dei sogni lucidi!

Questa particolare variante di sogno è davvero incredibile; se ti accorgi che stai sognando puoi pilotare il sogno come vuoi tu e far accadere quello che desideri. Certo, ci vuole dimestichezza per riuscire a gestire bene il sogno ma con un po’ di pratica non è impossibile. Chi è in grado di guidare il proprio sogno prende il nome di orionauta.

Un sogno normale può trasformarsi rapidamente in un sogno lucido. Per capire, all’interno del sogno, se si è o meno nella realtà esistono dei trucchetti da poter utilizzare. In pratica se hai il dubbio di star sognando puoi trovare conferma tramite le seguenti pratiche:

  • Saltare: se provi a saltare (e sei dentro al sogno) probabilmente volerai o rimarrai sospeso
  • Leggere: questa pratica risulta molto difficile nei sogni, le parole di un testo cambiano rapidamente
  • Guardare l’orologio: nel sogno potresti avere un orologio (non a lancette) se provi a leggere l’ora per due volte consecutive questa cambierà
  • Respirare: se respiri sott’acqua o in situazioni in cui normalmente è impossibile (ovviamente) significa che stai sognando
  • Guardarsi le mani: in sogno appariranno sfocate, stane o con sei dita

Con queste tecniche potrai capire di essere davvero all’interno di un sogno e cominciare a tentare di pilotarlo secondo i tuoi desideri.

Una variante del sogno lucido è un incubo lucido. Solitamente accade di rendersi conto di star sognando ma di non riuscire a uscire dal sogno. Succede spesso che avvengano dei “falsi risvegli” in cui il sognatore crede di essere sveglio ma si trova ancora dentro al sogno. Questi “falsi risvegli” all’interno dell’incubo lucido si possono verificare più e più volte.

L’incubo lucido è difficile da pilotare e controllare, si tende solo a cercare una via d’uscita. Pur essendo consapevoli dell’essere in un sogno la sensazione di panico (soprattutto perchè non ci si riesce a svegliare) è davvero molto intensa.

Sogni di guarigione

Questo tipo di sogno è una variante del sogno profetico. Di solito si è malati e si sogna di guarire; questo, spesso, nel caso di piccole malattie, accade anche nella realtà. Come nel caso di tutti i sogni profetici non esistono spiegazioni scientifiche in merito, anche se è credenza diffusa che il cervello possa influire enormemente nella guarigione delle persone malate.

Per ora, comunque, rimane un tipo di sogno molto misterioso.