Chi di voi non ha mai sognato una casa almeno… una notte nella vita? Ebbene sì, non stiamo parlando del reale desiderio di milioni di persone, bensì della sfuggente attività onirica. Tra le tante immagini che possono affollare i nostri sogni, a volte ordinati, a volte confusi, la casa è una delle più ricorrenti e simboliche. Ma che cosa sta a significare? La casa non è nient’altro che una proiezione di noi stessi. L’avreste mai detto? Dopotutto, con il tempo che passiamo tra le quattro mura e l’amore che dedichiamo al focolaio, questa curiosità non dovrebbe affatto sorprenderci. Più impressionante, ma non per questo illogico, è il fatto di sognare non solo la nostra abitazione, ma anche quella di parenti, amici o conoscenti. Quali sono i significati che si celano dietro questo simbolo? Ecco qui una rapida guida interpretativa.

loading...

La casa come rappresentazione dell’Io

Come anticipato la casa è una specie di riflesso della nostra persona. Gli aspetti da tenere in considerazione sono 3:

  • Corpo
  • Mente
  • Stile di vita

Il corpo, essendo la nostra parte fisica o, se vogliamo parlare in termini architettonici, la nostra “facciata esteriore”, è facilmente equiparabile alle condizioni di un’abitazione. Siamo stanchi, ci stiamo trascurando, usciamo da una convalescenza, sono tutte circostanze che possono rispecchiarsi oniricamente nell’aspetto della casa.

La mente, dal canto suo, non è meno esplicita ed espressiva del corpo. Una casa in buono stato, ordinata e ben arredata sarà simbolo di una condizione psichica stabile. Al contrario, una casa sporca, decadente o sottosopra può essere il campanello d’allarme di un momento di instabilità emozionale.

Anche lo stile di vita, attuale o desiderato, può incidere sui nostri sogni. Una casa vuota, piena, silenziosa o vivace, spaziosa o intima. Sono tutti segnali che alludono a come viviamo o vorremmo vivere la nostra vita. Con più amici? Con un affetto? O forse più solitaria e ritirata?

A tutte le case il loro significato

Quando la casa sognata non è la nostra, non per questo smette di rispecchiare il nostro inconscio.

Case di altre persone

Quando sogniamo la casa di altre persone, l’immagine si carica di significati aggiuntivi che coinvolgono oltre a noi stessi anche i proprietari della dimora. Soprattutto nel caso di parenti o amici stretti, il sogno simboleggia un legame speciale ci lega a loro. Inconsciamente proviamo sentimenti di nostalgia, rimpianto o piacere, che ci portano a pensare a una determinata persona. La tristezza per un defunto, la malinconia per l’infanzia, trascorsa con i nonni e i genitori, il rammarico e la solitudine dopo una storia finita male. Tutte queste sensazioni possono trasportarci nei sogni in un’abitazione diversa dalla nostra, dove ritornare indietro nel tempo e perderci nei ricordi.

Case sconosciute

Aggirarsi in una casa a noi ignota, scoprendo posti nuovi mai visti prima, può essere il simbolo di un percorso di esplorazione interiore che ci porta a conoscerci a fondo. In un periodo di dubbi e domande senza risposta, un tale sogno può aprire porte che fino a quel momento pensavamo chiuse per rivelarci verità non ancora svelate o ascoltate.

Case in condizioni specifiche

Per ultimo, analizziamo le immagini ben particolari associate alle case che appaiono nei sogni. Se la casa…

  • va a fuoco: è in corso un processo di rimozione del passato, di cambio radicale e rinascita.
  • è allagata: è un periodo di forte instabilità, in cui le emozioni viaggiano in balia della corrente.
  • galleggia: l’individuo si lascia guidare dai sentimenti.
  • è infestata: l’individuo è attanagliato da tormenti.
  • viene derubata: una minaccia è all’orizzonte.
  • trema: è un momento di forte insicurezza e interrogativi.

E voi, avete sognato qualcosa di simile? Non dimenticate di farci sapere i vostri commenti!