loading...

Sognare ragni potrebbe lasciare nella mente del sognatore sentimenti inquieti fatti di paura, ansia e timore, o, al contrario, potrebbe avere un effetto attrattivo nella persona che li visualizza nella sua dimensione onirica, con curiosità e interesse suscitati; c’è inoltre una terza via, quella della neutralità, un limbo di non sentimento che molti sognatori avvertono quando vedono dei ragni durante il riposo notturno. E allora, cosa significa quando si sogna un ragno? È davvero un simbolo così negativo, come spesso si è portati a credere?

Il ragno nei sogni: significato e interpretazione

Una delle interpretazioni più semplici e comuni del ragno nei sogni si lega ai sentimenti negativi provati durante il riposo; per poter meglio interpretarne il significato è infatti importante come ci si è sentiti durante la notte, e prendere in considerazione anche le sensazioni provate al risveglio.

In genere, l’accezione negativa data al sognare ragni si lega alle cupe sensazioni che si avvertono di notte, riflesso inconscio delle angosce che quotidianamente ci affliggono e che di notte si traducono nella visione di un ragno che ci terrorizza. Può farci sentire in trappola, proprio come l’animale fa con le sue prede pazientemente catturate nelle tele, o farci avvertire la sensazione di un pericolo imminente, traduzione onirica del veleno contenuto in alcune specie. In questi casi, il sogno del ragno va interpretato come il campanello di allarme che la nostra mente ci manda rispetto ad alcune situazioni vissute nel quotidiano, che ci infondono angoscia, costrizione, o, nel peggiore dei casi, che stanno realmente mettendo in pericolo la nostra vita.

Occhi del ragno
Occhi del ragno

Ma non sono solo queste le sensazioni che l’atto del sognare ragni possono lasciarci al risveglio, in quanto spesso capita che, durante la progressione dello stesso sogno, tendiamo a sentirci attirati più che impauriti dall’animale. In genere questo si ricollega a forza fisica o abilità creative.

Sognare un ragno che tesse la tela: significato

Visualizzare nei sogni un ragno che tesse la tela ha spesso una matrice positiva; la costruzione della tipica trappola dell’animale richiede dedizione e creatività, sintomo di una buona voglia di fare o di una grande spinta all’innovazione. Se dunque proviamo curiosità verso l’attività dell’animale, il sogno è da intendersi come stimolo dell’inconscio che ci invita ad andare avanti per la nostra strada, a darci da fare.

Animale intrappolato nella tela di ragno
Animale intrappolato nella tela di ragno

Ma la tela è anche un’oggetto dotato di forza, che consente al ragno di imprigionare le sue vittime; potremmo noi essere una vittima di quella gabbia naturale, prede per il ragno? Se si avverte inquietudine, molto probabilmente il sogno del ragno che tesse la tela ci vuole mettere in guardia da una situazione spiacevole che stiamo vivendo, o di un pericolo di cui non siamo del tutto coscienti.

Sognare di schiacciare un ragno: che vuol dire?

Sognare di schiacciare un ragno risponde alla nostra determinazione nel voler affrontare una questione che ci affligge, spesso spiacevole. Quello che va preso in considerazione è l’esito del sogno: il ragno muore?

Se sogniamo un ragno morto, che muore dopo averlo schiacciato, la risposta al nostro quesito è positiva. Vuol dire che siamo stati in grado di aggirare il problema, di superarlo con efficacia impedendogli di farci del male. Il sogno è spesso sinonimo di buon autocontrollo e capacità decisionale.

Quando invece sogniamo un ragno che non muore, nonostante i ripetuti colpi inflitti, può essere sintomo dell’impossibilità o dell’incapacità di liberarsi dei problemi contro cui si sta lottando, a volte dettata anche dalla poca voglia di raggiungere l’obbiettivo. In altri casi è invece la trasposizione del nostro essere troppo esigenti, pretenziosi e meticolosi, che non ci rende mai contenti delle nostre azioni.